Daniele Arcomano: Roma 건축가
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3648:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3
Daniele Arcomano
edit edit in admin 리뷰 요청 새로운 프로젝트
Daniele Arcomano
Daniele Arcomano
잘못된 정보입니다. 국가번호 및 전화번호를 다시 확인 해 주세요
보내기' 버튼을 클릭함으로써 개인 정책에 동의하며 요청 수행을 위한 개인 정보 수집 및 활용을 허락합니다.
참고: 개인 정보 폐기는 privacy@homify.com을 통해 상시 요청 가능합니다.
전송완료!
빠른 시일 내 전문가의 답변을 받으실 수 있습니다!

프로젝트

주소
via Taurasia 9
00183 Roma
이탈리아
+39-3396511164 www.danielearcomano.it

리뷰

L’Architetto Daniele Arcomano ha seguito con grande passione e professionalità tutte le fasi della ristrutturazione di questo appartamento costruito a Roma negli anni ‘40. A distanza di più di un anno dal nostro ingresso siamo contentissimi del risultato e delle scelte progettuali e distributive prese. Siamo anche molto soddisfatti della scelta dei materiali, degli arredi acquistati e di quelli disegnati personalmente da Daniele che, oltre ad essere un bravo architetto è anche un raffinato designer. In poche parole la casa ci corrisponde pienamente e quando la viviamo dopo il lavoro o nei weekend ci sentiamo veramente a nostro agio. Il suo lavoro, in realtà, è cominciato prima dell’acquisto con alcuni sopralluoghi, durante i quali l’appartamento è stato valutato attentamente ed è stata visionata la documentazione progettuale e catastale esistente. Successivamente ha seguito tutte le fasi della ristrutturazione: il rilievo, la progettazione, i computi metrici, la presentazione degli elaborati grafici in Municipio, la scelta dell’impresa e dei materiali, la direzione lavori e infine il collaudo e la chiusura della contabilità. Per quanto riguarda la fase della progettazione l’Architetto ha dimostrato di avere una grande personalità e una spiccata capacità di immaginare lo spazio. E’ riuscito a modellare gli ambienti interpretando le nostre esigenze e i nostri riferimenti culturali. Spesso l’intesa tra di noi è stata immediata, a volte davanti ad una nostra indecisione l’Architetto ci è venuto incontro proponendoci soluzioni diverse presentate sempre con schizzi concettuali, disegni, modelli tridimensionali, rendering. Oltre alle indubbie capacità progettuali, Daniele si è rivelato un professionista con un notevole senso pratico che gli ha consentito, per esempio, di gestire al meglio i rapporti con l’impresa e le maestranze che hanno lavorato in cantiere, nonché a risolvere i piccoli imprevisti di cantiere e a mantenere buoni rapporti con il condominio. Anche le tempistiche previste relative alle varie lavorazioni, nel complesso, sono state rispettate. In conclusione, possiamo dire di essere felici di vivere in una casa moderna, funzionale, accogliente che però non ha perso l’anima degli anni ‘40. Riteniamo che le foto, scattate dallo stesso Daniele, descrivano appieno la grande qualità di questo intervento. Iacopo e Benedetta - Casa I&B
6 달 전
프로젝트 날짜: 11월 2018
Come committenti del progetto siamo rimasti veramente soddisfatti non solo del risultato finale ma anche dell'Architetto Arcomano che ha saputo tradurre molto bene le nostre idee/esigenze. La realizzazione del bagno era stata rimandata di qualche anno rispetto al lavoro di ristrutturazione globale dell'appartamento. A suo tempo non eravamo convinti di come realizzare il progetto che, è bene sapere, si tratta dell’unico bagno di casa. L’ambiente era stretto e lungo ma non abbastanza per creare un antibagno come avevamo pensato. Eliminando la vasca abbiamo optato per una doccia ampia per non avere l’effetto claustrofobia tipico dei box doccia. Desideravamo un ambiente sgombro, nulla a terra (cesti dei panni, portasciugamani etc) e sulle pareti (ancora niente asciugamani) per esaltare l’arredobagno che rappresentava uno degli investimenti maggiori del progetto. Da qui a parte l’ovvia scelta dei sanitari sospesi, l’Architetto ha proposto lo spostamento dei sanitari collocati sotto la finestra per posizionare al loro posto, un mobile in legno geniale per capienza (ricambi di asciugamani, prodotti cosmetici, di pulizia e rotoli di carta vicini al WC!) e praticità con l’integrazione del cesto dei panni sporchi con uno sportello a ribalta. La rinuncia dell’antibagno è stata compensata da una separazione in legno che offre un minimo di privacy senza andare a scapito della luce. Sull’illuminazione poi Arcomano ha ideato un controsoffittatura parziale del soffitto che su tutto il perimetro cela una lampada tubolare LED fonte di una luce perfetta, piena ma non abbagliante. L’architetto ha poi suggerito, superando le nostre ritrosie, un ampio uso del legno comprendendo anche il piano di appoggio del lavabo. Ebbene dopo tre anni di utilizzo siamo stati ben contenti di averlo ascoltato. Il legno, adeguatamente trattato da un falegname di fiducia, ha retto molto bene all’acqua sia intorno al lavabo sia a terra. In tutto ciò abbiamo trovato una soluzione molto discreta anche per la lettiera extra large del nostro amato gatto domestico. L’architetto Arcomano ci ha seguito in tutte le fasi dall’acquisto del materiale (dimostrando grande competenza) alla direzione dei lavori. Il nostro unico rammarico è stato quello di non averlo conosciuto al momento della ristrutturazione dell’appartamento. Non possiamo che ringraziare Daniele Arcomano per il lavoro svolto. Famiglia Rossi – Di Carlo
2 년 전
프로젝트 날짜: 7월 2014
Prof pin.png%7c41.8799591,12